Metodo
Flambè

Il rituale in cui indulgevano gli artisti dell’Ottocento, come si può vedere nelle scene iniziali del celebre film “Moulin Rouge”, consiste nel versare Xenta Absenta nel suo originale bicchiere conico, tenendo sospeso sopra di esso lo speciale cucchiaio forato.

 

Sul cucchiaio si pone una zolletta di zucchero che, dopo essere stata imbevuta di Xenta, viene incendiata. Ottenuta la caramellizzazione, sullo zucchero si versa dell’ acqua che, così dolcificata, diluisce Xenta rendendolo sublime nel gusto e accettabile nella gradazione.