Come
si beve

Introduzione

Ideale per la preparazione di molti fanstasiosi cocktails, grazie al sapore delicato ed al fresco profumo di anice e menta, si consiglia di consumarlo sempre diluito e ben freddo.

Estremamente versatile, si abbina elegantemente con una grande varietà di ingredienti come vodka, gin, rum, tequila, sambuca, crema al whisky, liquore al caffè, succo di lime, sciroppi, puree di frutta, Schweppes lemon e Sprite.
Eccezionale e trendy, può sostituirsi al rum nella preparazione di Xenta Mojito, perfetto per dare note fresche e mentolate ad ogni cocktail, indispensabile per creare strati di colori differenti.

Si può anche scegliere di aggiungervi acqua e di degustarlo nei due modi tradizionali che tanto hanno reso celebre questo amaro nel suo glorioso passato, i quali prevedono di incendiare la zolletta di zucchero imbevuta di assenzio (metodo flambè) oppure l’uso della tradizionale fontana (metodo parisienne). Si consiglia un rapporto 1:4 tra Xenta e acqua.